Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Qualcosa in cui credere”: la diversità religiosa nelle città europee

Aprile 7 @ 5:00 am - 6:30 pm

Quanti musulmani vivono in Europa e quanti luoghi di culto hanno a disposizione? Quante sinagoghe sono attive? Quanti sikh frequentano i gurdwara sparsi per il territorio? Dove possono pregare i pazienti ricoverati in ospedale?

L’Europa delle religioni è una storia plurale e complessa di incontri, convivenze e scontri. Le città europee contemporanee sono spazi in cui la super-diversità religiosa si esprime attraverso pratiche, luoghi, festival che caratterizzano la vita quotidiana sia delle singole persone che dei gruppi organizzati.

Dalle sale multireligiose negli aeroporti alle stanze del silenzio negli ospedali, alla House of One di Berlino, agli ortodossi ospitati negli edifici di culto cattolici, la condivisione di luoghi religiosi è uno dei modi più visibili e materiali per raccontare questo panorama plurale e multi-culturale.

Maria Chiara Giorda, docente di storia delle religioni, terrà un seminario dal titolo

“Qualcosa in cui credere”: la diversità religiosa nelle città europee.

Mercoledì 7 aprile 2021 ore 17.00-18.30

Google Meet https://meet.google.com/ums-rugm-ohe

La partecipazione è libera e gratuita (registrazione non necessaria)

Il webinar sarà registrato e il relativo video pubblicato su questo sito  e sul canale Youtube EUROPASCUOLA.

Maria Chiara Giorda è docente di storia delle religioni e si occupa di diversità religiosa negli spazi urbani e spazi religiosi condivisi. Sull’Europa religiosa ha pubblicato (con Sara Hejazi) il capitolo contenuto nel volume collettivo ISAGOR, La Repubblica d’Europa. Oltre gli stati nazione, ADD editore, 2019.

Dettagli

Data:
Aprile 7
Ora:
5:00 am - 6:30 pm
Categoria Evento: